Ma chi mò 'ffa fà

Scritto da: admin
31 gen 2007

Domenica 28 gennaio 2007, Mercato San Severino

La compagnia Ma chi mò ‘ffa fà in Non si può mai sapere. Solo alcune immagini per farvi vedere cosa vi siete persi domenica scorsa:

Share

Franco Di Mare

Scritto da: deepred
06 gen 2007

Siamo giunti alla VIII edizione del premio Roberto I Sanseverino.

Infatti, nella serata conclusiva della XIV rassegna “Insieme… con il Teatro”, il 25/03/2007, l’Associazione di Arte e Cultura “La Magnifica Gente do’ Sud”, presieduta dalla giovane e iperattiva Mariarosaria Ferri, e il Comune di Mercato San Severino assegneranno il premio ad un personaggio o un ente appartenente al mondo della cultura o dello spettacolo, rigorosamente meridionale, che si sia particolarmente distinto per le sue doti artistiche ed umane, dando così lustro al Mezzogiorno d’Italia.

Quest’anno a ritirare la statuetta sarà il giornalista RAI Franco Di Mare.

Franco di Mare nasce a Napoli il 28 luglio 1955. Lavora alla Rai dal 1991; inizia in cronaca al Tg2, per poi passare subito agli esteri dove segue la crisi dei Balcani come inviato di guerra. Bosnia, Croazia, Kosovo per 5 anni è inviato nella ex Jugoslavia, ma anche il Mozambico, in Somalia, nella regione dei Grandi Laghi in Africa, Rwanda, Burundi, nello Zaire, oggi repubblica democratica del Congo, dove segue gli spaventosi scontri interetnici tra Tutsi e Hutu. Segue anche falliti colpi di stato in America Latina e disastri naturali come l’uragano Mitch che devasta Honduras, Guatemala e Nicaragua. E’ autore di inchieste giornalistiche sulla mafia dell’Europa dell’Est, sulla guerra in Kosovo, in Bosnia, in Rwanda, sulle elezioni presidenziali e politiche in molti paesi del mondo, dagli Stati Uniti alla Francia, dalla Bulgaria all’Algeria. Realizza inchieste sul terrorismo in Giappone, Russia, Medio Oriente, Africa Orientale. Segue la guerra in Afghanistan e in Iraq (la prima e la seconda), la guerra tra Eritrea ed Etiopia e quella a Timor Est. Nel 2003 inizia la sua carriera di conduttore con Unomattina Estate, esperienza che prosegue con Unomattina week-end. Infine la conduzione di Unomattina 2004/2005.

Il nostro premio si aggiunge a numerosi altri, che nella sua carriera Franco Di Mare ha portato a casa: due oscar della televisione per i suoi repotage, il Premio Città di Fiumicino, il Premio Cimitile, il premio Europeo per il filmato di guerra e il Premio personalità europea dell’anno e il premio Sebetia Ter e….

Vi invitiamo quindi ad accorrere numerosi alla serata della premiazione, che sarà preceduta anche dalla nuova versione dello spettacolo “L’Indifferenza, La Solitudine, La Paura”, notevolmente cambiata rispetto alla precedente.

Share