Madre Terra-Terre dei Fuochi.

Scritto da: Alfonso Ferraioli
17 mag 2017

Il 29 maggio vogliamo mettere in risalto gli abusi che l’uomo per avidità effettua sulla terra facendo si che il decorso naturale di essa abbia dei cambiamenti. Da terra che da fertilità con i prodotti che sono parte primaria per l’alimentazione di noi umani, possa diventare terra che da la morte. Ecco il significato che intendiamo dare intestando un ORTO agli Angeli Guerrieri delle Terre dei Fuochi. Poi le aule intestate ad OTTO singoli delle stesse terre. Aule di una scuola, affinché altri ragazzi possano conoscere per evitare gli stessi errori di noi adulti.

Share

In cammino verso la Responsabilità per la Memoria

Scritto da: Alfonso Ferraioli
17 mag 2017

I prossimi appuntamenti: 23 Maggio presso L’Istituto S. Tommaso in Mercato S. Severino per ricordare La strage di Capaci. 25 Maggio I.C. di Siano con una rappresentazione per ricordare Don Diana messa in scena dagli alunni . 29 Maggio Istituto Alberghiere di Montoro per dedicare Orto e Aule ai bambini Vittime delle terre dei Fuochi.

Share

Marcia per la Responsabilità e Legalità.

Scritto da: Alfonso Ferraioli
09 mar 2017

Marcia per la Responsabilità e Legalità

Una serie di iniziative abbracceranno la rete che le Associazioni: Legalità e Futuro e La magnifica gente do’ sud hanno costruito nel tempo con il loro percorso “In cammino verso la Responsabilità e Legalità“, fatto di Incontri-Teatro civile/Sociale-Esperienze, che gira attorno alle due iniziative fulcro delle loro attività, il premio Roberto I° Sanseverino per la Responsabilità in Ottobre ed ora invece è il momento appunto della Marcia per la responsabilità e Legalità, in cui il 17 marzo,  attraverso le strade di Siano, dove si raccolgono provenienti da una grossa parte di territorio in particolare dell’agro e della valle dell’Irno Giovani e meno giovani, provenienti da Scuole-Associazioni-Parrocchie-Persone comune. La marcia vuole essere una metafora, quella di mettere in strada rendendo visibile il lavoro effettuato nella sensibilizzazione verso i molteplici aspetti della Responsabilità, occupando inoltre le strade e le piazze in modo gioioso e colorato per dire si alla Responsabilità e alla Legalità. No all’indifferenza. Il programma continuerà in Chiesa il 19 marzo e il 22 aprile come da manifesto.

ù

Share

9 maggio le notti buie dello stato italiano (replica)

Scritto da: Alfonso Ferraioli
16 feb 2017

9 maggio le notti buie dello stato italiano.

Dopo l’ottimo apprezzamento del pubblico al debutto del 12 febbraio, lo spettacolo ritorna sulle scene. il nuovo progetto teatrale in cui si fondono vari elementi dell’arte per rappresentare alcune pagine della storia d’Italia, in cui partendo dal ritrovamento dei corpi di Aldo Moro e di Peppino impastato, si cerca di lanciare uno sguardo ai numerosi casi Insoluti e avvolti in un’oscurità impenetrabile. Con la rappresentazione ci si pone l’obiettivo di far conoscere ai giovani e ricordare ai meno, ed acquisire così una vera e propria consapevolezza circa la Responsabilità: la responsabilità civica, In cui si possa sentire forte il valore della risoluzione dei tanti Misteri, così da diventare Popolo attivo, ha colto veramente nel segno. Il pubblico in sala ha accolto gli attori, i musicisti, la cantante e la ballerina con una standing ovation. Ritornare in scena per ricevere una conferma e ripartire così con questo nuovo progetto del sodalizio Sanseverinese. Rp

Share

Eccoci

Scritto da: Alfonso Ferraioli
20 gen 2017

i prossimi impegni…

Share